Lingue

Lingue

 

L'idoneità per la lingua inglese degli studenti della Scuola Galileiana viene raggiunta con il livello B2 nelle abilità produttive (produzione orale e produzione scritta) e il livello C1 nelle abilità ricettive (comprensione orale e comprensione scritta).

 

Il Direttore può autorizzare, in casi particolari che devono essere vagliati preventivamente dal Coordinatore, a raggiungere, invece, il livello C1 nelle lingue francese, spagnola, tedesca. In questo caso gli studenti sono tenuti a raggiungere in inglese il livello B1 nelle abilità produttive (produzione orale e produzione scritta) e il livello B2 nelle abilità ricettive (comprensione orale e comprensione scritta). Il raggiungimento dei livelli di competenza linguistica viene certificato dal Centro Linguistico di Ateneo.

 

Gli allievi sono tenuti a conseguire il livello linguistico richiesto alla fine del quarto anno come condizione di passaggio al quinto.

 

Il Direttore non autorizza rimborsi spese per corsi ed esami di lingua inglese al di fuori dell'offerta proposta dal Centro Linguistico di Ateneo.

 

Il Consiglio Direttivo della Scuola Galileiana, nella seduta dell'11 novembre 2014, ha adattato la norma al caso degli studenti galileiani stranieri, iscritti al quarto anno della Scuola a partire dall'a.a. 2014/15, selezionati tramite apposito bando di ammissione, individuando due criteri: la lingua italiana è considerata tra le opzioni possibili (è richiesto in ogni caso il conseguimento del livello B1 nella lingua Italiana); è esclusa invece la lingua madre di ciascuno studente. Fatti salvi questi criteri generali,  il Coordinatore di Classe, sentito lo studente, adatterà la proposta alla situazione di ciascuno. Per gli studenti stranieri che si iscrivono al IV anno, tenendo conto delle difficoltà che possono trovare al loro primo anno di studi in Italia, il Consiglio ha deliberato che l’obbligo della certificazione linguistica sia rinviato al termine del V anno.

 

 

  •  

 

Download Modulo di richiesta per il riconoscimento delle certificazioni linguistiche

Lingue

Lingue

 

L'idoneità per la lingua inglese degli studenti della Scuola Galileiana viene raggiunta con il livello B2 nelle abilità produttive (produzione orale e produzione scritta) e il livello C1 nelle abilità ricettive (comprensione orale e comprensione scritta).

 

Il Direttore può autorizzare, in casi particolari che devono essere vagliati preventivamente dal Coordinatore, a raggiungere, invece, il livello C1 nelle lingue francese, spagnola, tedesca. In questo caso gli studenti sono tenuti a raggiungere in inglese il livello B1 nelle abilità produttive (produzione orale e produzione scritta) e il livello B2 nelle abilità ricettive (comprensione orale e comprensione scritta). Il raggiungimento dei livelli di competenza linguistica viene certificato dal Centro Linguistico di Ateneo.

 

Gli allievi sono tenuti a conseguire il livello linguistico richiesto alla fine del quarto anno come condizione di passaggio al quinto.

 

Il Direttore non autorizza rimborsi spese per corsi ed esami di lingua inglese al di fuori dell'offerta proposta dal Centro Linguistico di Ateneo.

 

Il Consiglio Direttivo della Scuola Galileiana, nella seduta dell'11 novembre 2014, ha adattato la norma al caso degli studenti galileiani stranieri, iscritti al quarto anno della Scuola a partire dall'a.a. 2014/15, selezionati tramite apposito bando di ammissione, individuando due criteri: la lingua italiana è considerata tra le opzioni possibili (è richiesto in ogni caso il conseguimento del livello B1 nella lingua Italiana); è esclusa invece la lingua madre di ciascuno studente. Fatti salvi questi criteri generali,  il Coordinatore di Classe, sentito lo studente, adatterà la proposta alla situazione di ciascuno. Per gli studenti stranieri che si iscrivono al IV anno, tenendo conto delle difficoltà che possono trovare al loro primo anno di studi in Italia, il Consiglio ha deliberato che l’obbligo della certificazione linguistica sia rinviato al termine del V anno.

 

 

  •  

 

Download Modulo di richiesta per il riconoscimento delle certificazioni linguistiche